Come ottenere la fattura da Amazon

L’e-commerce in Italia è ancora un settore in forte espansione e poco sfruttato. Nonostante questo stiamo assistendo ad un aumento degli acquisti online grazie a portali specializzati come Amazon.

Il sito di Amazon assicura convenienza e rapidità di consegna negli ordini ed è molto utilizzato dagli italiani in quanto è diventato un brand conosciuto. Insomma la gente si fida di Amazon ed è più propensa ad acquistare prodotti che in molti casi non si trovano nella grande distribuzione ma sono in rete. Partito come un sito di libri è diventato in pochi anni uno degli e-commerce più frequentati che ultimamente sta facendo anche concorrenza ai supermercati con prodotti ed alimentari per la casa.

La popolarità di Amazon ha fatto si che oggi sia i privati che aziende o piccoli professionisti con partita IVA acquistino dall’ecommerce più popolare del pianeta.

fattura-amazon

Differenza tra privati e aziende

Bisogna però fare una precisazione tra i tipi di acquisti. Un cittadino privato di solito si registra con il suo codice fiscale e dunque riceve una fattura col proprio codice. Le aziende o i possessori di partita IVA dopo l’acquisto hanno la necessità di avere la fattura per scaricare l’IVA.

L’acquirente che ha una piccola azienda o che acquista per conto di una impresa ha bisogno di scaricare quelli che per lui sono dei costi. Come si fa allora ad ottenere la fattura da Amazon ?

Fatturazione

L’ideale sarebbe avere due account : uno per acquisti da privato ed uno come business o partita IVA. Se acquistate col codice fiscale e dunque come privati cittadini potete stampare una ricevuta nella sezione I miei ordini cliccando su Fattura -> Stampa Fattura ricevuta.

Se avete la partita IVA e volete scaricare la fattura potete farlo sempre nella sezione I miei ordini dopo che l’ordine è stato pagato e spedito.

Questo processo viene generato automaticamente sopratutto se avete impostato la partita IVA nel vostro account. Nel caso in cui vogliate avere una semplice ricevuta acquistando da privati dovete contattare invece il servizio clienti per evitare che l’ordine venga assegnato direttamente alla vostra partita IVA.

Impostare la partita IVA nell’account Amazon

Per ricevere la fattura da Amazon è necessario impostare il numero di partita IVA nel proprio account dopo essersi registrati. In questo modo ad ogni acquisto sarà generata automaticamente la fattura con i vostri dati.

Per farlo potete andare nella sezione Il mio account cercando la sezione Impostazioni. Subito dopo cliccate su Gestisci il tuo numero di partita IVA e inserite i dati richiesti come la Ragione sociale, l’indirizzo e il numero di partita IVA. Fatto questo cliccate su INVIA per confermare. Via email dovreste poi ricevere la conferma dell’avvenuta modifica.

Updated: 14 gennaio 2016 — 17:37

1 Comment

Add a Comment
  1. Auguri !!!!
    Ho provato e riprovato ad avere una fattura e mi è arrivata…. peccato che non sia fiscalmente corretta.
    Amazon non tutela il cliente finale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

MrFinanza © 2016 Frontier Theme