Investire con piccole somme: ecco come fare

Molte persone sognano di investire con piccole somme e fare grandi profitti. Come sapete tutti, chi vuole fare più soldi deve provare a investire oltre a guadagnare. Il settore degli investimenti oggi offre molte opportunità come possiamo sintetizzare in queste macro areee:

  • il trading online con piccole somme
  • investimenti in immobili
  • investimenti in fondi comuni

Generalmente, si parla di piccole somme quando l’importo da investire non supera i 50-100 mila euro. Fino a qualche anno fa gli investimenti erano compiuti solo da chi aveva patrimoni enormi. Da una parte c’era chi investiva in fondi con grosse cifre, dall’altra piccoli investitori costretti ad utilizzare degli strumenti finanziari molto rischiosi per fare soldi.

Trading con piccole somme: il Forex

Il settore degli investimenti è cambiato profondamente negli ultimi anni. I grandi investitori sono stati sostituiti dai trader retail che investono ogni giorno piccole somme. Il mercato è dominato da società di intermediazione (broker) che offrono la possibilità di fare trading di piccole cifre sui mercati con commissioni veramente basse.

Uno di questi mercati è sicuramente il Forex, il mercato valutario più grande del mondo in cui ogni giorno i traders cercano di trarre profitto dallo scambio valute, operazioni comunque complesse e rischiose. Il mercato Forex è in grado di muovere più di 4 trilioni di dollari al giorno, parliamo di cifre spaventose che danno un’idea concreta della portata del fenomeno.

Vediamo allora dove investire piccole somme per cercare di capire come fare a guadagnare.

Dove fare trading con piccole somme di denaro

Uno dei problemi dei piccoli traders è dato dall’accesso al mercato. Spesso molti di loro, non riescono proprio ad iniziare ad fare trading a causa dei costi iniziali. Ci sono infatti banche e finanziarie che chiedono l’apertura di un conto corrente o i broker che richiedono un deposito iniziale molto elevato. Sono questi ostacoli che impedivano anche a chi ha piccoli capitali di cominciare a fare trading con successo.

Il modo migliore per iniziare a fare trading di piccole cifre oggi è costituito dal trading tramite i contratti per differenza CFD e le opzioni binarie. Si tratta di due strumenti finanziari diversi che permettono di fare trading online con piccole somme e intascare grandi rendimenti.

Tecnicamente i CFD (acronimo di contratto per differenza) sono degli strumenti finanziari che non hanno alcuna commissione, spread bassi e richiedono esperienza. Oggi, la maggioranza dei broker italiani, offre il trading online tramite CFD con depositi minimi che possono partire anche da 10 Euro (clicca qui per aprire un conto con un broker a deposito minimo 10 euro).

Con i contratti si negozia sul prezzo di asset finanziari invece di acquistarli, risparmiando denaro e assicurandosi rendimenti elevati. Ad esempio, invece, di acquistare valuta per poi rivenderla quando il cambio è favorevole si sfruttano i CFD tramite la leva finanziaria per fare trading sull’andamento del prezzo. In questo modo ogni trader può partire con un deposito relativamente basso.

Vediamo alcuni broker che permettono di aprire un conto con deposito minimo e fare trading di piccole somme.

Plus500: come fare trading

Uno dei broker italiani con deposito iniziale minimo è sicuramente Plus500. E’ uno dei broker italiani più famosi e apprezzati grazie alla possibilità di aprire un conto trading in demo e negoziare su forex, azioni, indici e materie prime esclusivamente tramite CFD. Le opinioni su Plus500 sono molto positive sopratutto fra i trader che iniziano per la prima volta ad operare sui mercati.

Plus500 Cy Ltd è un broker sicuro con sede a Limassol, solida dal punto di vista finanziaria ed affidabile.

Plus500 è un broker regolamentato, in particolare Plus500 UK Ltd è autorizzata dalla Financial Conduct Authority (FCA) con licenza FRN 509909. Plus500 CY LTD è autorizzata and regolata dalla Cyprus Securities and Exchange Commission (Cysec) con Licenza No. 250/14.

Per avere maggiori informazioni sul conto di Plus500 cliccate qui. 

*Attenzione il capitale potrebbe essere a rischio

24Option: come fare trading con piccole somme

Uno dei broker leader nel trading online in Italia è 24option. Questo broker ha un deposito minimo di soli 250 Euro e permette di fare trading con cifre molto basse per singole operazioni.

24option permette di negoziare sfruttando le opzioni e i CFD su vari mercati. Grazie a questo strumento finanziario si può fare trading sulla direzione che prenderà un asset finanziario (ad esempio se il cambio euro dollaro andrà su o giù e via dicendo). In caso di previsione corretta il trader può intascare rendimenti superiori all’80%.

Con 24option potete fare singole operazioni di importo minimo di 24 euro e dunque, come potete apprezzare, si può fare trading con piccole somme in modo rapido su qualunque mercato finanziario.

Per aprire un conto gratis con 24option, cliccate qui.

Fare trading con piccole somme in Borsa

I broker che vi abbiamo segnalato permettono di fare trading con piccole somme anche in Borsa. In particolare Plus500 vi permette di fare trading anche nel mercato azionario e sui principali indici delle borse Europee ed internazionali. Il tutto sempre tramite i contratti derivati (CFD). Attenzione, ricordiamo a tutti che il trading comporta rischi di perdita di captali.

Se per le opzioni binarie si parla di cifra minima o trade minima per indicare l’importo di una singola operazione, nel Forex invece i broker sfruttando il concetto di lotto.

In particolare chi vuole fare trading con piccole somme può sfruttare i micro lotti ed i mini lotti.

Fare trading con piccole somme: il lotto (lot) nel Forex

Nel Forex l’unità di misura di una singola transazione si chiama lot o lotto in italiano. La sua dimensione corrisponde a 100.000 unità della valuta base.

Grazie alla leva finanziaria, chi vuole fare trading con piccole somme nel forex può depositare solo il margine richiesto. Con una leva 1:100 avremo bisogno solo di 1000 euro ad esempio. Con i micro lotti la cifra scende in quanto un micro lotto vale 1/100 di lotto (lot).

Quindi con i micro lotti il trader avrà bisogno con una leva 1:100 di solo 10 euro per cominciare a negoziare sui mercati. Se volete fare trading online con piccole somme è meglio lasciar perdere le banche concentrandosi sui broker CFD. Ad esempio Plus500 permette di aprire un account in demo e cominciare ad operare in modalità dimostrativa per esercitarsi..

Salva

Salva

Updated: 4 ottobre 2017 — 8:48

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

MrFinanza © 2016 Frontier Theme