Come ricavare ABI, CAB e CIN dall’IBAN di un conto corrente

Molto spesso nelle operazioni bancarie (es: bonifico) o per ricevere lo stipendio viene richiesto il codice IBAN o IBAN che rappresenta le coordinate del nostro corrente bancario o postale.

E’ l’identificativo univoco del nostro conto indispensabile per ricevere pagamenti in Italia. Se vogliamo ricevere un bonifico dall’estero invece occorrono altri dati come il CIN e il codice BIC/SWIFT.

Come fare a ricavare questi dati sapendo solo l’IBAN ? Vediamo in questa guida come ricavare ABI CAB e CIN dall’IBAN in modo rapido.

Come ricavare ABI CAB e CIN dall’IBAN?

Un conto corrente bancario viene identificato da alcune informazioni :

  • Nome e cognome del titolare o dei titolari in caso di conto co-intestato
  • Il nome della Banca o gruppo Bancario con filiale di riferimento
  • il numero di conto corrente

Una volta che siete in possesso di queste informazioni potete ricavare facilmente ABI e CAB partendo dall’IBAN. Innanzitutto le due sigle stanno a significare ABI (Associazione bancaria italiania) e CAB (Codice avviamento Bancario).

In questa immagine possiamo vedere come è composto l’IBAN:

iban

ovvero un codice composto da lettere e numeri, in totale 27 Caratteri. Come potete vedere ABI, CAB e CIN sono contenuti nel codice IBAN.

Le due prime lettere (IT) rappresentano il codice del paese in questo caso Italia. Un IBAN tedesco inizierà per esempio con DE e via dicendo. In ogni caso possiamo dividere l’IBAN in questo modo :

  • Primi due caratteri che rappresentano il codice dello Stato
  • Due caratteri di controllo
  • Codice CIN (quinta lettera del codice IBAN)
  • Codice ABI (cinque caratteri successivi al CIN)
  • Codice CAB (cinque caratteri successivi al CAB)
  • Numero del conto corrente

Conoscere questi codici può risultare utile per individuare la Banca e la filiale per specifiche operazioni bancarie. E’ possibile quindi trovare facilmente Abi, Cab e Cin partendo dall’IBAN che è presente negli estratti conto o nella sezione online del vostro Internet Banking.

Salva

Updated: 12 luglio 2016 — 21:37

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

MrFinanza © 2016 Frontier Theme